Hai bisogno di assistenza, chiamaci al +39 080 5357615

Condizioni

  • Condizioni Generali di Vendita

    I termini delle presenti Condizioni Generali di Vendita evidenziati in grassetto hanno il significato ad essi attribuito dall’art. 11 che segue "Definizioni". Il presente contratto è un contratto a distanza ha per oggetto la vendita di pezzi di ricambio B to B (Business to Business) tra l’azienda DIESEL LEVANTE SRL, con sede legale in s.s. 96 km.116 70026 Modugno (BA) Iscritta all’Ufficio del registro delle imprese di Bari, numero di repertorio amministrativo 284235, P.Iva: 03933890729, Capitale Sociale 56.810,00 i.e., e il professionista e/o persona giuridica (il "cliente").

    Il contratto è concluso direttamente attraverso l'accettazione da parte dell’azienda di una proposta di acquisto emessa dal cliente per via telefonica, fax, mail o internet, a seguito della presa visione delle disponibilità a catalogo presentate sul sito www.dieselevante.eu e/o attraverso altri sistemi di vendita a distanza praticati da Diesel levante srl , e pertanto con tale accettazione il cliente dichiara di accettare senza riserve le presenti Condizioni Generali di vendita.

    Le presenti Condizioni Generali di Vendita, così come fornite da Diesel levante srl mediante questo documento sono presenti sul sito www.dieselevante.eu , e rimarranno valide ed efficaci finché non saranno modificate e/o integrate da Diesel levante srl , che provvederà tempestivamente a variare la formalizzazione del presente documento. L'ultima versione aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita sarà dunque sempre quella reperibile sul sito www.dieselevante.eu

    Le presenti Condizioni generali di vendita si applicano a tutti i prodotti venduti dalla azienda.

  • Modalità di acquisto e pagamento

    Il contratto si perfeziona mediante la comunicazione da parte del cliente di tutti i dati necessari per la fatturazione e per la spedizione dei pezzi. Il cliente, che ha contattato con qualsiasi strumento (telefono, fax, mail, internet) l’azienda e che ha ottenuto il preventivo, la disponibilità e eventuali altre informazioni sul prodotto, sulla base delle indicazioni avute, formula in tale occasione una proposta d'acquisto fornendo all'azienda i dati necessari per la procedura di registrazione del proprio nominativo, dell'ordine di acquisto, della modalità di pagamento scelta e dell’indirizzo per la spedizione. Una volta forniti i dati necessari per la fatturazione e per la spedizione la proposta risulta accettata e l’azienda dà avvio alla procedura di spedizione. Il cliente sarà interamente responsabile delle informazioni fornite all’azienda in modo errato o incompleto, le quali possono causare degli errori nell’evasione dell’ordine (in particolare nella consegna). Il cliente è altresì interamente responsabile delle informazioni fornite in merito al codice prodotto ordinato e relative quantità. Una volta forniti i dati per la spedizione e per la fatturazione la proposta d’acquisto viene evasa in tempi minimi. Per questo motivo, passate le due ore dalla proposta d’acquisto, il pezzo viene spedito al cliente. Si quantifica dunque in due ore il tempo massimo per l’eventuale disdetta dell’ordine da parte del cliente. Decorso tale termine, il contratto è da intendersi perfezionato. Decorso tale termine si fa esplicito riferimento al fatto che la spedizione non potrà in nessun caso essere annullata. Decorso tale termine il pezzo è da ritenersi in consegna e dunque deve essere tassativamente ritirato dal cliente, che in caso contrario pagherà una penale pari al 20% del valore dell’ordine non ritirato quale risarcimento per le spese per il mancato ritiro, quelle di giacenza, quelle per il ritorno al mittente e quelle per eventuali danni procurati all’azienda. Stessa penale del 20% è applicata in caso di errate informazioni fornite all’azienda in merito al codice prodotto ordinato e relative quantità. Nel caso specifico di ordini online su sito internet dell’azienda, il cliente stesso è interamente responsabile delle informazioni inserite in modo errato o incomplete circa le modalità di spedizione, indirizzo e codici digitati/ordinati. Al cliente sarà consentito scegliere una delle seguenti modalità di pagamento: (a) in contrassegno, da effettuarsi al corriere che consegna il prodotto in contanti; oppure (b) tramite bonifico anticipato con obbligo di fax della contabile del bonifico contenente il codice CRO della transazione; (c) con POS; oppure (d) con altre forme di pagamento definite preventivamente in base ai rapporti in essere in accordo all’azienda. Nel caso specifico di ordini online su sito internet dell’azienda le forme di modalità di pagamento saranno solo le (a), (b) e (c) Tutti i prezzi che l’azienda comunica al cliente sono in Euro e si intendono IVA e spese di spedizioni escluse. I prezzi di vendita dei prodotti sono liberamente determinati dall’azienda che si riserva la facoltà di poterli variare in qualsiasi momento. In ogni caso il prezzo fatturato al cliente sarà quello in vigore al momento dell’ordine e comunicato al cliente al netto di IVA e spese di spedizione. I prezzi che l’azienda comunica al cliente per la proposta di acquisto non possono avere validità maggiore ai 30 giorni, salvo un periodo inferiore specificato dall’azienda in fase di offerta al cliente.

  • Modalità di Consegna

    L’azienda provvederà a far recapitare all’indirizzo comunicato dal cliente i prodotti selezionati ed ordinati, con le modalità di cui al precedente articolo, mediante corrieri e/o vettori convenzionati. I tempi del recapito, possono variare dal giorno stesso dell'ordine ad un massimo di sette giorni lavorativi. I predetti tempi di consegna si riferiscono ai prodotti presenti a magazzino dell’azienda al momento dell'ordine. La consegna verrà effettuata dai vettori al piano stradale. Nessuna responsabilità potrà però essere attribuita all’azienda per ritardata o mancata consegna imputabile a causa di forza maggiore o caso fortuito. I prodotti saranno consegnati da un vettore che rilascerà un documento di avvenuta consegna in formato cartaceo o elettronico, detto Buono di Consegna, sottoscritto dal cliente e/o da altri destinatari indicati dal cliente al momento dell'Ordine.

    Alla consegna, il cliente è tenuto a verificare il contenuto, la conformità e le condizioni del prodotto. Detta verifica si presume effettuata con la sottoscrizione del cliente o da altra persona da lui autorizzata del Buono di Trasporto. L’azienda non potrà essere responsabile della mancata o ritardata consegna da parte del vettore, e di ammaccature o rotture del prodotto dovute al trasporto. Tali danni sono da contestare al corriere al momento della consegna e devono essere indicati sulla lettera di vettura o documento di trasporto con la dicitura: “Merce accettata con riserva di controllo

    L’azienda non assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate ,furti, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto. L’azienda non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il cliente diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto.

  • Reclami

    Il cliente ha diritto di restituire il ricambio acquistato entro 14 giorni dalla data di acquisto esibendo copia della fattura o documento di trasporto senza alcuna penale ma con il solo addebito delle spese di trasporto di ritorno.

    Il cliente acquirente deve comunicare la volontà di restituire il ricambio acquistato entro 5 giorni dall’acquisto, attraverso l'invio di una comunicazione scritta alla sede dell’azienda, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata anche mediante posta elettronica o fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive. 

    Il cliente dovrà inoltrare alla Diesel Levante il Modulo Richiesta Reso Materiale debitamente compilato in tutte le sue parti. Una copia del modulo è scaricabile direttamente dal nostro sito al seguente indirizzo: www.dieselevante.eu

    La Diesel Levante restituirà il modulo al cliente con un numero di Autorizzazione, se autorizzato. Lo stesso modulo dovrà essere inserito all’interno del pacco che conterrà il componente da riaccreditare o stornare.

    Condizioni necessarie al riconoscimento dell’accredito e accettazione del reso:

    • Il ricambio non deve essere stato montato/manomesso/danneggiato
    • Il ricambio dovrà essere restituito nel suo imballo originale
    • Il ricambio dovrà essere accompagnato dal modulo reso materiale compilato, dalla copia del documento di acquisto e da un documento di reso (Documento di trasporto)

    Successivamente alla ricezione del Modulo di Reso merce la Diesel Levante provvederà al ritiro del ricambio da rendere, presso l’indirizzo fornito dal Cliente. Il reso dovrà essere debitamente imballato e all’interno del pacco contenere il modulo di reso con numero di autorizzazione e sul collo indicare l’indirizzo seguente: DIESEL LEVANTE SRL S.S.96 Km.116 70026 Modugno BA

    Casi di esclusione e penali: Le richieste di reso di ricambi ordinati e pagati in forma anticipata (Paypal, Bonifico bancario, Contante, Assegno Bancario, Carta di Credito), per cui non giunga raccomandata con ricevuta di ritorno, attestante la volontà di restituzione dei ricambi acquistati, non saranno né autorizzati né accettati in quanto il pagamento anticipato è considerato caparra penitenziale dell’ordine stesso, sia in misura parziale che totale dell’importo fatturato. Questo perché molti ricambi non disponibili a magazzino vengono ordinati appositamente per il cliente in Italia o all’estero dalla ditta fornitrice Diesel Levante srl.

    La Diesel Levante si riserva di autorizzare resi oltre il 14 giorno ma alle seguenti condizioni:

    • oltre il 14 giorno ma entro il 30 giorno dalla data di acquisto, la Diesel Levante applicherà una penale del 15% sul totale da rimborsare.
    • oltre il 30 giorno ed entro il 60 giorno dalla data di acquisto, la Diesel Levante applicherà una penale del 30% sul totale da rimborsare.
    • Oltre il 60 giorno dalla data di acquisto, la Diesel Levante applicherà una penale del 50% sul totale da rimborsare.
  • Garanzie

    L’azienda commercializza prodotti di elevato livello qualitativo. Per i ricambi nuovi acquistati dal cliente sono applicabili all’azienda le norme in materia di garanzie e assistenza tra professionali. Si ricorda che la garanzia per operatori professionali/imprese su tutti i pezzi è valevole per un anno solare dalla data di emissione del documento accompagnatorio che viaggia sempre nel pacco in consegna.

    Per i prodotti revisionati o su alcuni specifici prodotti l’azienda si riserva la facoltà di applicare condizioni di garanzie diverse da quanto sopra ma che comunque e in ogni caso saranno sempre comunicate al cliente in fase di offerta.

    I prodotti venduti dall’azienda possono essere installati soltanto su veicoli o su sistemi raccomandati dal costruttore o dal fabbricante ed esclusivamente da personale competente, che si assume ogni responsabilità; l’azienda pertanto sarà esente da ogni responsabilità derivante dall’errato montaggio del prodotto, da uso improprio, manomissione o da utilizzo non adatto al veicolo. La procedura di garanzia è aperta dall’azienda una volta ricevuto da parte del cliente, per mezzo fax o e-mail, il Modulo richiesta garanzia all’interno del quale devono essere riepilogate le seguenti informazioni: numero e data di emissione della fattura, tipo di ricambio acquistato e codice identificativo dello stesso, descrizione puntuale del problema manifestato, e il numero di autorizzazione al reso emesso e comunicato dall’azienda.

    Una copia del modulo è scaricabile direttamente dal nostro sito al seguente indirizzo: www.dieselevante.eu

    La Diesel Levante restituirà il modulo al cliente con un numero di Autorizzazione, se autorizzato. Lo stesso modulo dovrà essere inserito all’interno del pacco che conterrà il componente da periziare in garanzia.

    Tra le varie informazioni da includere nel modulo di richiesta Garanzia, il cliente dovrà specificare i difetti riscontrati assicurandosi di allegare la seguente documentazione:

    • Copia del libretto di manutenzione dell’auto;
    • Copia della fattura emessa dall’officina qualificata che attesti la natura dell’intervento fatto sull’autovettura indicando in maniera dettagliata i pezzi sostituiti
    Attenzione: nessuna richiesta di garanzia sarà accettata se priva di uno o più elementi di quelli appena elencati.

    Si raccomanda di utilizzare la massima attenzione nell’imballaggio del pezzo da restituire. L’azienda non è responsabile in nessun caso per eventuali danni procurati al pezzo durante il trasporto, soprattutto in caso di invio del pezzo con imballaggi insufficienti a garantirne la sicurezza o in confezioni palesemente inadeguate.

    Successivamente alla ricezione del Modulo di Richiesta Garanzia (corredata di relativi allegati), al ritiro del ricambio e alla sua ricezione da parte dell’azienda, il prodotto oggetto della richiesta in garanzia, sarà sottoposto a specifica e dettagliata analisi tecnica dall’azienda per capirne le cause di rottura e eventuali difetti imputabili al prodotto o a vizi di installazione/montaggio. L’esito della perizia sarà comunicato al cliente con apposita relazione tecnica nel più breve tempo possibile.

    Qualora dalla perizia emergesse un difetto di fabbricazione, L’azienda procederà alla riparazione o sostituzione del prodotto (o di un componente di esso) provvedendo successivamente alla ri-consegna del prodotto riparato (oppure nuovo) presso l’indirizzo fornito dal Cliente senza alcun addebito.

    Nel caso in cui dalla perizia emergesse invece un guasto dovuto ad una negligenza, mancato rispetto delle procedure di montaggio o comunque ad una delle motivazioni illustrate nella sezione “Esclusioni garanzia” qui sotto elencate, la richiesta di garanzia sarà respinta. In tal caso, il cliente ha la facoltà di richiedere all’azienda un intervento di riparazione. L’azienda si riserva la facoltà di applicare un listino a prezzo ridotto per i componenti da sostituire, senza ulteriori addebiti di manodopera.

    ESCLUSIONI GARANZIA:
    La garanzia non é applicabile in caso di:

    • Errata installazione del prodotto (nuovo o revisionato). Essa dovrà avvenire sempre a cura di un tecnico competente e qualificato;
    • Manomissione o apertura non autorizzata del componente.
    • Malfunzionamenti dovuti a cause esterne (acqua, impurità nell’olio, mancanza di pulizia del sistema, cattiva manutenzione del circuito di iniezione, utilizzo di lubrificanti non adatti ecc.)
    • Mancata manutenzione e revisione periodica rispetto alle tempistiche o scadenze raccomandate dalla costruttore dell’auto (es. 1.000 km, 7.500 km e 15.000 km)
    • Mancata applicazione della procedura di installazione illustrata all’interno del ns. libretto di installazione fornito al momento dell’acquisto del vostro prodotto.
    • Scadenza del periodo di validità della garanzia (12 mesi)

    GARANZIA AGGIUNTIVA KASKO “TURBO PROTETTO”:
    L’azienda, per alcuni prodotti, da la possibilità al cliente di acquistare contestualmente all’acquisto del prodotto una garanzia aggiuntiva Kasko denominata “Turbo protetto” (Valida solo in Italia). Se la richiesta di garanzia si riferisce ad un prodotto acquistato con la garanzia aggiuntiva “Turbo Protetto”, solo in questo caso la perizia non sarà inviata al cliente e l’azienda spedirà al cliente un nuovo prodotto in sostituzione o riparerà quello del cliente senza alcun costo aggiuntivo per una sola volta durante il periodo di garanzia di legge .

    Il cliente potrà richiedere tuttavia, al momento della richiesta di garanzia, anche per i prodotti coperti da “Turbo Protetto”, una perizia tecnica e fotografica per conoscere le cause della rottura. L’azienda addebiterà per tale servizio € 50,00 iva esclusa . Ciò è possibile se e soltanto il cliente rispetta le specifiche “Condizioni di applicazione della Garanzia Turbo protetto” riportate sul sito dell’azienda e/o comunicate al cliente attraverso i vari strumenti (internet, mail, telefono, fax,volantino).

    Tuttavia al cliente verrà addebitato un importo di 25,00 euro iva esclusa, per le spese di trasporto sostenute per il ritiro e la ri-consegna del prodotto difettoso. Nella circostanza in cui il cliente decidesse di non far riparare il componente periziato dopo che la richiesta di garanzia è stata rifiutata, al cliente verrà addebitato un costo pari a 30,00 euro iva esclusa per la perizia eseguita. Tutte le perizie saranno redatte in forma scritta (ove possibile corredate anche di relative foto di supporto) e notificate al cliente in tempi molto brevi.

    La Diesel Levante si riserva il diritto, in caso di mancato ritiro del componente inviato in garanzia entro e non oltre 15 giorni lavorativi successivi alla comunicazione dell’esito della perizia, di trattenere il prodotto provvedendo di conseguenza alla sua rottamazione.

  • Obblighi del cliente

    Il cliente dichiara sotto propria responsabilità di:

    • avere la maggiore età e di disporre della capacità di agire o di disporre dell'autorizzazione della persona abilitata quando effettua l’ordine presso l’azienda;
    • aver preso conoscenza, oltre alle informazioni contenute nelle presenti Condizioni Generali di Vendita, delle informazioni relative alle caratteristiche essenziali dei prodotti di cui all’ordine.
    • che i dati dallo stesso forniti per l'esecuzione del contratto sono corretti e veritieri
  • Forza maggiore

    Sono considerati casi di forza maggiore, le seguenti circostanze : guerre, serrate, sommosse, scioperi, colpi di stato, catastrofi naturali, e più in generale quelli riconosciuti dalla giurisprudenza italiana, conformemente alle caratteristiche di imprevedibilità, incontenibilità ed esteriorità.

    L’azienda non sarà responsabile dell’inadempimento di una qualsiasi delle proprie obbligazioni contrattuali nella misura in cui detto inadempimento sia dovuto ad un caso di forza maggiore e che detto evento non possa essere ragionevolmente prevedibile, né evitato o superato.

  • Clausole

    RISOLUZIONE CONTRATTUALE E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA:
    l’azienda ha la facoltà di risolvere il contratto stipulato dandone semplice comunicazione al cliente con adeguate e giustificate motivazioni; in tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già assunta e corrisposta. CLAUSOLA DI RISERVATO DOMINIO:
    I prodotti sono venduti dall’azienda con patto di riservato dominio. Pertanto sino a che non saranno integralmente pagate le fatture, i materiali s’intendono di proprietà dell’azienda. Se una qualsiasi clausola del contratto sarà contraria ad una disposizione di legge o regolamento applicabile, detta clausola verrà considera come inesistente, senza pregiudizio della validità delle altre disposizioni del contratto

  • Tutela dei dati personali

    Ai sensi e per quanto disposto dal D.Lgs. del 30 Giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali, di seguito Codice), l’ azienda informa il cliente che :

    1. Tutti i dati forniti sono trattati per adempimenti connessi all’attività economica dell’azienda e in particolare per l’inserimento nelle anagrafiche nei database informatici aziendali al fine di dare esecuzione al contratto di vendita dei prodotti. A tal fine i dati raccolti potranno essere comunicati a società di trasporto nonché a Istituti di credito.
    2. Il trattamento sarà effettuato attraverso modalità cartacee e/o informatizzate.
    3. Il conferimento dei dati relativi a nome, cognome, indirizzo, recapito telefonici e indirizzo elettronico è obbligatorio, al fine di potere offrire le prestazioni richieste dal cliente e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione del servizio fornito dall’azienda.
    4. Con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, il cliente presta inoltre il proprio consenso per ricevere informazioni commerciali esclusivamente da parte della azienda.
    5. Il titolare del trattamento è DIESEL LEVANTE SRL, S.S.96 KM.116 – 70026 MODUGNO (BA) – Tel. 080/5357615 - Fax 080/5357579 - sito web www.dieselevante.eu - Mail info@dieselevante.it capitale sociale € 56.810 i.v.- Iscriz..Trib. Bari n. 23983 - C.C.I.A.A. Bari 284235 – P.IVA 03933890729
    6. In ogni momento, il cliente potrà esercitare i propri diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art. 7 del Codice della privacy (già art. 13 della legge n. 675/1996). In particolare, il cliente potrà chiedere di conoscere l'esistenza di trattamenti di dati che possono riguardarlo; ottenere senza ritardo la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; l'aggiornamento, la rettificazione ovvero l'integrazione dei dati; l'attestazione che le operazioni predette sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che la riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, nonché al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

  • Legge applicabile e foro competente

    Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana. Qualsiasi controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione delle presenti condizioni Generali di Vendita, e/o comunque ad esse relativa, sarà devoluta, in via esclusiva, alla competenza del Foro di BARI

Copyright 2016-2017 © Diesel Levante Srl - Tutti i diritti riservati - Cookie policy - Privacy policy - Credits: nBit

Carrello

Conferma ordine